Ultime news

Noleggio Lungo Termine e viaggi all’Estero, ecco casa sapere.

Spoiler: più semplice di quanto pensi!

Ti è appena arrivato il tuo veicolo a noleggio lungo termine e (finalmente) le vacanze si avvicinano e pensavi di valicare i confini italiani. A quetso punto un dubbio lancinante ti assale: posso andare all’estero con l’auto a noleggio?

CERTO! Ma ecco qualche info di cui potresti avere bisogno.

Se viaggi in Unione Europea con la tua auto a Noleggio Lungo Termine devi assicurarti di avere la “Carta Verde” di cui normalmente i veicoli sono dotati.

Cos’è la Carta Verde?

La Carta Verde è un documento assicurativo che estende la copertura prevista per la responsabilità civile obbligatoria in un Paese diverso da quello in cui la polizza è stata sottoscritta. In questo documento sono presenti ovviamente tutti gli estremi della polizza e le informazioni necessarie per poter effettuare eventuali controlli.

Come abbiamo detto tante volte il noleggio è un servizio che ti permette di guidare SENZA PENSIERI quindi nell’offerta del noleggio a lungo termine, la Carta Verde è inclusa.

Ad oggi, grazie alle regolamentazioni UE che prevedono una sempre più libera circolazione tra Stati membri, questa Carta non è più necessaria in molti Paesi. Per entrare in questi Paesi, basterà infatti avere il certificato assicurativo della compagnia italiana.

I Paesi dove NON è necessaria la Carta Verde

Andorra, Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria

I Paesi dove è necessaria la Carta Verde

Albania, Azerbaigian, Bosnia Erzegovina, Bielorussia, Israele, Moldavia, Macedonia Montenegro, Russia, Turchia

Chi può guidare l’auto a noleggio all’estero?

Chiunque sia l’intestatario del contratto di noleggio o altre persone delegate dallo stesso, così come prevede il contratto anche in Italia.

Cosa succede in caso di sinistro all’estero con auto a noleggio?

Ogni veicolo a noleggio ha una serie di garanzie assicurative che ti tutelano da qualunque tipologia di sinistro. Generalmente i veicoli a noleggio hanno incluso nel loro canone RCA, Kasko, furto e incendio e polizza cristalli.

In caso di sinistro, dovrai comportarti come ti comporteresti in Italia, allertando dunque la compagnia di noleggio per procedere con gli opportuni accertamenti.

Cosa succede in caso di guasto all’estero con auto a noleggio?

La prima cosa da fare è contattare il numero di assistenza dell’azienda di noleggio per ricevere le indicazioni necessarie.

Per poter valutare i danni viene organizzato il trasporto verso il Service della casa produttrice più vicino.

Il Soccorso Stradale previsto sempre nel contratto a Noleggio Lungo Termine anche nel caso in cui ti trovi all’estero interviene e si occupa dei seguenti aspetti:

  • Gestione e rientro dell’assicurato e dei suoi passeggeri (utilizzo del taxi, prenotazione e rimborso spese di pernottamento)
  • Trasferimento gratuito del veicolo riparato
  • Rientro passeggeri o proseguimento del viaggio
  • Anticipo spese per riparazioni d’emergenza all’estero
  • Assistenza sanitaria
  • Invio personale medico e recapito medicinali urgenti all’estero

Concludendo: viaggiare all’estero per lavoro o piacere è più semplice di quanto si possa pensare, poihè il servizio di per sè racchiude tutto quello di cui potresti avere bisogno.

Leave a Comment